The Fourth Floor Digital Studio - anno 1993 / 1996

Nel 1993 mi avvicino per la prima volta al computer...e smetto di suonare :-)
In un certo senso purtroppo vero...
Dopo essermi informato per l'acquisto di un Atari, il mio amico Robby mi orienta verso l'Apple e mi sveno per l'acquisto di un Mac SE/30 usato con 8 Mb di RAM, 40 Mb di HD e monitor B/N da 9". Un vero mito !
Con l'avvento del computer viene aggiunta la parola Digital al nome dello studio che diventa "Fourth Floor Digital Studio"
Studio con grande accanimento e passione Steinberg Cubase fin dalle sue prime versioni e approfondisco lo studio del MIDI. E' splendito: finalmente posso sbagliare e risbagliare e correggere e ricorreggere... !!!!
Naturalmente per l'audio continuo ad avvalermi dei registratori a bobine che sincronizzo col computer.
Per i master lavoro con il registratore digitale DAT Sony TCD-D3 acquistato nel novembre 1991.












A lato potete vedete la parte analogica dello studio, che rimane ancora la più consistente. La foto è poco leggibile, ma è l'unica che ho trovato relativa a questa storica configurazione con la quale ho lavorato fino al 1996.
Gli elementi principali sono:
Mixer principale: Fostex 812
Mixer secondario (sulla sinistra): Fostex 350
Monitor principali: Yamaha NS 10
Registratore a bobine Fostex R8 (a destra del mixer)
Registratore a bobine Fostex A2 (a sinistra del mixer)
Tra gli strumenti si nota la batteria elettronica Roland R8 (in alto sulla mensola)


back

continua la storia...


Per informazioni:info@michelelenzi.com